Eventi

20/03/2017

STARTIT.ASIA per le startup interessate a espandersi verso il mercato asiatico

STARTIT.ASIA per le startup interessate a espandersi verso il mercato asiatico

Al via STARTIT.ASIA il programma che consentirà a cinque start-up italiane, selezionate da un comitato di valutazione composto da esperti di nuove tecnologie, sistema bancario e internazionalizzazione, di volare ad Hong Kong per presentare la loro idea di business. In premio un periodo gratuito di sei mesi presso il più efficiente incubatore della città asiatica.

 

Il programma “STARTIT.Asia” nasce dalla collaborazione tra il Consolato Generale d’Italia di Hong Kong, la Camera di commercio italiana di Hong Kong e Macao (ICC), la società di consulenza P&P di Hong Kong, l’Incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino (I3P) e la Hong Kong Science and Technology Parks Corporation (HKSTP).

 

Modalità di partecipazione

Per candidarsi è necessario inviare entro il 5 aprile 2017 all’indirizzo info@startit.asia un business plan del proprio progetto imprenditoriale e un video pitch. Il materiale deve essere inviato in lingua inglese utilizzando WeTransfer/YouTube/Vimeo, ecc.

Per maggiori dettagli, si raccomanda di consultare questo link https://www.startit.asia/how-to-apply

 

Tra tutte le candidature pervenute nei termini, saranno selezionate cinque startup che verranno accompagnate la prima settimana di giugno nel viaggio di internazionalizzazione a Hong Kong per un programma full immersion presso l’Hong Kong Science and Technology Park (pagato interamente da Startit.Asia). 

Al termine della settimana full immersion, una startup vincerà sei mesi di ospitalità presso il Soft Landing Center, con il supporto amministrativo e finanziario per creare una società con sede a Hong Kong, oltre all’accesso a potenziali partner industriali e finanziari ed eventualmente il supporto per crescere sul mercato asiatico anche al termine dei sei mesi.

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.startit.asia

Scarica la locandina