L’innovazione e I3P non si fermano!

I consulenti di I3P sono a tua disposizione
anche in Smart Working!

Puoi contattarci:

Via email:

info@i3p.it

Via telefono:

011 090 5127

Hai un'idea innovativa?

Trasformare le idee in opportunità di business con MATLAB e Simulink

03/12/2020 h 16:00 Online

Trasformare le idee in opportunità di business con MATLAB e Simulink

Grazie alla partnership tra I3P e MathWorks, le startup nei percorsi di accompagnamento I3P potranno utilizzare le ultime versioni di MATLAB e Simulink per ricercare progetti, sviluppare prototipi e portare i prodotti in produzione.

Durante l'evento, che si terrà online il 3 dicembre, sarà possibile conoscere ed approfondire il MathWorks Accelerator Program, che fornisce l'accesso all'ambiente MATLAB e Simulink.

A chi è rivolto l'evento?

Ricercatori, ingegneri e professionisti tecnici coinvolti nello sviluppo e progettazione di prodotti. In generale, tutti coloro che sono interessati a conoscere ed utilizzare gli strumenti del MathWorks Accelerator Program.

Come partecipare

La partecipazione al seminario online è gratuita, ma è necessario registrarsi sul sito di MathWorks.

I relatori

Francesca Marini fa parte del team accademico di MathWorks e lavora al fianco di professori, ricercatori e studenti delle università italiane, al fine di supportarli nell’utilizzo degli strumenti di MathWorks in attività di didattica e ricerca.

Stefano Olivieri fa parte di MathWorks dal 2005. Dopo aver lavorato per otto anni come Senior Application Engineer, attualmente fa parte del team accademico con il quale aiuta le università all’uso degli strumenti MathWorks per l’insegnamento e la ricerca.

Francesca Perino, grande appassionata di sviluppo software e delle tecnologie a supporto del computational modeling, è attualmente uno dei Senior Application Engineer di MathWorks.

Marco Rossi, attualmente Edu Customer Success Engineer di MathWorks, si occupa di supportare professori e dottorandi nell’utilizzo di MATLAB e Simulink per le loro attività di ricerca e insegnamento.

Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale. 


Share