L’innovazione e I3P non si fermano!

I consulenti di I3P sono a tua disposizione
anche in Smart Working!

Puoi contattarci:

Via email:

info@i3p.it

Via telefono:

011 090 5127

Hai un'idea innovativa?

18/01/2021

Leaf Space raggiunge i 10M€ di finanziamento

Startup

La startup italiana ha completato il round Series A raccogliendo 5M€ complessivi, grazie ai contributi di Primo Space e Whysol Investments, pari a 2M€ ciascuno.

Responsive image

Leaf Space, giovane impresa italiana specializzata nella fornitura di servizi di ground segment per microsatelliti e incubata in I3P, ha recentemente completato il proprio round di investimento Series A da 5 milioni di euro, con i contributi di Primo Space e Whysol Investments, portando a 10 milioni il totale dei finanziamenti raccolti. 

Leaf Space utilizzerà i nuovi finanziamenti per sviluppare ulteriormente i propri servizi, avviando un'attività di scale-up globale. Ad oggi Leaf Space possiede un’infrastruttura di comunicazione satellitare distribuita nel mondo, con 8 antenne installate e operative che diventeranno 11 entro la primavera del 2021 grazie all’estensione dell'infrastruttura in Sri Lanka, Canada e Australia

"Questo è un fantastico traguardo per Leaf Space", ha commentato Jonata Puglia, CEO e co-fondatore di Leaf Space. "In poco tempo, Leaf Space è diventata uno dei player di riferimento mondiale nella New Space Economy. Ha dimostrato di essere capace di fornire ottimi servizi di ground segment dalla fase pre-operativa (LEOP) fino al decommissionamento, ma anche nel segmento dei lanciatori spaziali. Il successo di questo round d’investimento dimostra la resilienza del settore, nonostante lo scenario pandemico, e ci permette di continuare il nostro piano di sviluppo della società in maniera spedita e solida”. 

Oltre al dispiegamento dei network, per il 2021 è previsto un ulteriore sviluppo dei servizi di Leaf Space, allo scopo di migliorarne e semplificarne l’operatività da parte dei clienti, nonché un’espansione dei protocolli e degli schemi di comunicazione attualmente utilizzati, per ampliare il supporto a missioni più avanzate e performanti. “Riteniamo il ground segment uno dei settori più interessanti nell’ambito della space economy", ha dichiarato Giorgio Minola, General Partner di Primo Space, "e il team di Leaf Space ha già dato prova di poter operare con successo in questo contesto”.

“Aumentiamo il nostro impegno, unitamente al completamento dei versamenti del Series A, con l’ingresso nel Board", ha spiegato Alberto Bitetto, Founder e Presidente di Whysol Investments, "per supportare i co-founder e il management nell’accelerare il roll-out delle nuove installazioni, l’evoluzione dei servizi e lo sviluppo della clientela per competere nella corsa internazionale alla new space economy”. 

I servizi di ground segment di Leaf Space supportano attualmente clienti del calibro di Astrocast, Pixxel, Virgin Orbit e D-Orbit, insieme ad importanti clienti istituzionali tra cui l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), Telespazio-Leonardo e l’agenzia spaziale indiana (ISRO). L’espansione del network permetterà di diminuire la latenza di distribuzione di dati satellitari, riuscendo a fornire i servizi di TT&C e payload downlink almeno una volta per orbita in SSO (Sun Synchronous Orbit), orbite inclinate ed equatoriali.

“È una grande soddisfazione veder crescere Leaf Space, startup che opera nell’industria dell’aerospazio con l’intento di diventare un punto di riferimento per il settore. Il round di finanziamento appena chiuso dimostra che la direzione intrapresa da Leaf Space è quella giusta”, commenta Giuseppe Scellato, Presidente di I3P. “Come Incubatore, siamo orgogliosi di aver accompagnato il team in questi anni, offrendo consulenza strategica, network e supporto nel fundraising: il successo di questo progetto può avere un impatto positivo importante anche per il comparto aerospaziale italiano”.

Rassegna stampa

"Aerospazio, Leaf Space chiude un round di finanziamento da 5 mln" - Fortune Italia

"Space Economy: 5 milioni per Leaf Space, spin-off del PoliTo per i microsatelliti" - EconomyUp


Share