L’innovazione e I3P non si fermano!

I consulenti di I3P sono a tua disposizione
anche in Smart Working!

Puoi contattarci:

Via email:

info@i3p.it

Via telefono:

011 090 5127

Hai un'idea innovativa?

08/02/2021

Al via la 10° edizione del Premio Nazionale GiovedìScienza

I3P

Il Premio ha l’obiettivo di incoraggiare l'impegno e l'attenzione verso la comunicazione della scienza: ricercatori e scienziati under 35 possono candidarsi entro lunedì 8 marzo 2021

Responsive image

In occasione dei 35 anni di attività di GiovedìScienza, la rassegna di incontri di approfondimento sui grandi temi della ricerca, l’Associazione CentroScienza Onlus ha presentato la 10° edizione del Premio Nazionale GiovedìScienza, che ha l’obiettivo di incoraggiare l'impegno e l'attenzione verso la comunicazione della scienza.

Puntando sulla capacità divulgativa, il Premio intende dare visibilità al lavoro dei giovani talenti che con la loro produzione contribuiscono allo sviluppo e all’innovazione nel nostro Paese. Per questo l'iniziativa è rivolta alle ricercatrici e ai ricercatori under 35 che abbiano ottenuto risultati rilevanti dal punto di vista scientifico-tecnologico operando in un Ente di Ricerca italiano e che parallelamente abbiano dimostrato competenza nella diffusione di queste conoscenze presso il grande pubblico.

Il Premio propone ai candidati un percorso che si articola in tre fasi: la candidatura (aperta a tutti), la selezione (effettuata dal Comitato Scientifico di valutazione per individuare la rosa dei 10 finalisti) e la competizione (riservata ai finalisti). Sarà possibile presentare la propria candidatura entro le ore 13:00 di lunedì 8 marzo 2021; non sono ammessi progetti che siano già stati presentati in altri contest di idee e business plan competition (es. Start Cup regionali), o in precedenti edizioni del Premio GiovedìScienza. Maggiori informazioni sui requisiti e sulle modalità di partecipazione sono disponibili nel bando e nel regolamento del Premio, pubblicati online sul sito di GiovedìScienza.

Per i partecipanti, si tratta di un'occasione preziosa per divulgare i risultati della propria ricerca: il merito scientifico sarà la base di valutazione per selezionare i 10 finalisti. In palio per i vincitori, premi in denaro e l’opportunità di raccontare i risultati della propria ricerca al pubblico di GiovedìScienza con una conferenza dedicata. 

L'iniziativa prevede inoltre tre riconoscimenti speciali:

  • il Premio GiovedìScienza Futuro verrà conferito al miglior studio di fattibilità, con l’obiettivo di stimolare il dialogo e l’interazione tra mondo scientifico, tessuto economico ed ecosistema dell’innovazione;
  • il Premio GiovedìScienza Industria 4.0 è rivolto ai candidati che svilupperanno la loro proposta partendo dal concetto di Industria 4.0 e presentando uno studio del progetto;
  • il Premio Speciale Elena Benaduce è dedicato a lavori di ricerca che si distinguano per le ricadute dirette, o importanti, sul benessere delle persone e sulla qualità della vita.

Da 10 anni, infatti, il Premio Nazionale GiovedìScienza “guarda al futuro”, un futuro che ha come bussola l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile: un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità. Perché la ricerca scientifica è il motore di sviluppo culturale, umano, tecnologico ed economico indispensabile per il benessere della società.


Share