20/04/2022

Meet in Italy for Life Sciences presenta la call StartUp Breeding 2022

I3P Network

Sono aperte le candidature alla 7° edizione dell’iniziativa dedicata alle startup del settore Life Sciences: i finalisti si immergeranno in un percorso imprenditoriale su misura.

Responsive image

A partire da mercoledì 20 aprile sono aperte le candidature per il Meet in Italy for Life Sciences StartUp Breeding 2022 - MIT4LS SUB2022, la settima edizione dell’iniziativa, nell’ambito del principale appuntamento nazionale per il partnering e aggiornamento nell’ambito delle scienze della vita

L'iniziativa

Meet in Italy for Life Sciences – MIT4LS – è da sempre una casa accogliente per le startup, come testimoniato dalla loro partecipazione alle edizioni precedenti. Dalla prima call ad oggi sono state più di 330 le candidature raccolte, con 110 startup che hanno beneficiato di sessioni di formazione e presentazioni, coinvolgendo più di 140 investitori ed esperti del settore. Grazie ad una rete estesa di partner - oltre 30 tra fondi di investimento, centri per l’innovazione, incubatori, acceleratori ed altri operatori del settore - SUB2022 mette a disposizione diverse opportunità per le realtà che saranno selezionate dal comitato di esperti e investitori specializzati. 

La call di quest'anno è rivolta a proposte di business nei settori:

  • Dispositivi medici
  • Digital health
  • Farmaceutico/biotech
  • Filiere correlate

I finalisti si immergeranno in un percorso imprenditoriale su misura, attraverso seminari tematici e sessioni di approfondimento con coach esperti, che li aiuteranno ad affinare e sfruttare appieno il proprio potenziale di business, in vista dell’evento finale dell’iniziativa, l’Atlantis Pitching Arena 2022, che si terrà il 19 ottobre 2022 a Milano

I premi in palio

All’Arena si concluderà il percorso delle giovani imprese candidate, con la presentazione dei pitch davanti a potenziali partner aziendali e investitori internazionali, nonché l’assegnazione del titolo di proposta più innovativa di MIT4LS del 2022 e dei numerosi premi speciali messi in palio dal network dei partner. Tra questi c'è il Premio Speciale I3P SUB2022: come già l'anno scorso, l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino offre un anno di incubazione gratuita per una startup, selezionata dalla giuria del premio. Il programma di supporto messo a disposizione consiste in:

  • uno spazio in co-working all inclusive per 12 mesi per 4 persone del team; 
  • tutoring intensivo e mentoring con i suoi esperti e il suo network; 
  • partecipazione a tutti gli eventi di networking organizzati da I3P; 
  • presentazione e affiancamento nel contatto con potenziali clienti nazionali e internazionali, investitori, partner industriali e con fornitori del territorio; 
  • supporto nel rapporto con le banche per i finanziamenti.

Come partecipare

Gli aspiranti candidati devono scaricare il modulo di domanda, l’informativa e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali seguendo le indicazioni riportate nella sezione “Come candidarsi” del sito ufficiale dell'iniziativa. In particolare, occorre inviare: 

  1. la domanda compilata in tutte le sue sezioni
  2. il file del pitch 
  3. l’autorizzazione al trattamento dei dati firmata all’indirizzo e-mail submit4ls@meetinitalylifesciences.eu  

Le proposte inviate dovranno avere un Technology Readiness Level (TRL) tra 3 e 5; per dettagli in merito è possibile consultare il documento apposito disponibile online. Tutto il materiale delle candidature deve essere presentato in lingua inglese e verrà trattato come non confidenziale. La scadenza per la presentazione delle domande è venerdì 27 maggio 2022 alle ore 17:00.

criteri di selezione delle proposte saranno:

  • Esperienza e competenze del team
  • Descrizione della soluzione proposta e del contesto relativo (in termini di chiarezza e solidità tecnico-scientifica)
  • Potenziale di mercato
  • Strategia di marketing e descrizione del landscape competitivo
  • Flusso dei ricavi e credibilità piano finanziario
  • Qualità del pitch allegato 

Per maggiori dettagli ed eventuali aggiornamenti è possibile consultare il sito dell'iniziativa.


Share